Mini manuale per iniziare ad usare Free Agent

Siccome molte persone vorrebbero provare ad usare Free Agent ma non hanno dimistichezza con l'inglese e con i programmi appena un po' più complessi di Outlook :-), in un pomeriggio di follia ho preparato queste indicazioni, per un approccio il più possibile indolore ad uno dei migliori newsreader free disponibili attualmente. Ho cercato di scrivere una guida passo-passo, per aiutare ad impostare le varie opzioni del programma secondo le esigenze individuali e per imparare ad usarlo senza i traumi della "prima volta". Per chi invece usa la versione completa di Agent è disponibile il manuale ufficiale tradotto in italiano.

Alcuni chiarimenti
FreeAgent ha il vantaggio di poter leggere i newsgroup offline, quindi chi si collega con tariffe a tempo può risparmiare qualche euro, leggendo i newsgroup comodamente senza dover essere connesso.
Quando, più avanti nek testo, parlo di "header" intendo le "intestazioni" (subject e autore del post) e quando parlo di "body" intendo il "corpo" vero e proprio (il contenuto, insomma) del messaggio.

Sono bene accette correzioni, integrazioni, richieste di maggiori chiarimenti eccetera.
Per mia scelta non mi sono addentrato molto nelle spiegazioni dei vari comandi; magari in un prossimo futuro amplierò il tutto con alcune indicazioni supplementari.
Per chi mastica un po' di inglese, l'help di FreeAgent è fatto veramente bene; soprattutto si apre (con il tasto F1) in modo intelligente (contestuale), in base alla finestra di dialogo visualizzata. Se non sapete più dove sbattere la testa, usatelo... solo, non dategli retta quando dice che è possibile fare il sort degli articoli: quella è una feature di Agent completo.
Per cortesia, se intendete utilizzare questa mia "guida" per un uso diverso da quello personale, siate gentili e mandatemi una mail a sleepers(a)tin.it per conoscenza.

Scrivetemi pure liberamente i vostri suggerimenti, cercherò di aggiornare costantemente questa pagina, compatibilmente con il mio poco tempo libero.
Un ringraziamento particolare a Vittorio Bertola che mi ha consentito l'uso di alcuni parti della sua Grande Guida ad Internet.


Iniziamo!

Bene, avete trovato Free Agent su una rivista oppure l'avete scaricato da qui...
Dopo averlo installato e lanciato, vi comparirà questa schermata:


Potete recuperare le informazioni da un altro programma (con l'apposito pulsante) o inserirle direttamente. Qui sopra ho inserito come esempio i miei dati.

Dando l'OK, Free Agent ci chiederà se vogliamo collegarci per scaricare l'elenco dei newsgroup disponibili sul nostro newsserver. Se confermiamo con Yes saranno necessari alcuni (pochi) minuti per ricevere l'elenco, se premiamo il pulsante No sarà possibile scaricare i gruppi in seguito con Online/Get new groups.

Subito una precisazione: Outlook avvisa automaticamente se trova dei nuovi gruppi sul server, mentre con FreeAgent è necessario verificare ogni tanto con Online/Get new groups. E' possibile fare la stessa cosa con Online/Refresh Group List ma in questo caso FreeAgent riscarica l'elenco completo di tutti i gruppi disponibili sul server, eliminando i gruppi che sono stati disattivati e aggiungendo quelli di nuova creazione; ovviamente ci mette più tempo, quindi è meglio utilizzare Online/Get new groups che si limita a ricevere i nomi dei gruppi creati dall'ultima volta che si è aggiornata la lista.

Impostazioni di FreeAgent

Menu Group

Prima cosa, molto importante: fate attenzione a non confondere Properties con Default Properties: siccome uno dei vantaggi di FA è quello di poter gestire ogni gruppo in modo diverso (nickname, ricezione messaggi, sign, cancellazione dei messaggi vecchi, ecc.) tenete presente che:
- Properties imposta il gruppo attivo in quel momento (annullando i default per quel gruppo)
- Default Properties imposta i valori di default per tutti i gruppi sottoscritti

Group/Default Properties/Marking Read
Scegliere Do not mark any existing messages read in entrambi i casi;
in questo modo, quando si scaricano i nuovi header/messaggi, i post non ancora letti rimarranno appunto "non letti".

Group/Default Properties/What to purge (cioè "cosa cancellare automaticamente")
In generale esistono due tipologie di utenti:
- quelli che leggono le news, e le tengono archiviate sull'hard disk
- quelli che leggono le news, ma non le tengono archiviate sull'hard disk

Impostazioni per chi legge le news e le tiene sull'hard disk:
- premere il tasto High
- impostare sia la parte Purge Read Messages che la parte Purge Unread Messages così:
   * Without bodies/When message is no longer available
   * With bodies/Never
In questo caso, i post non verranno eliminati automaticamente ma dovranno essere cancellati a mano.

Impostazioni per chi "legge e brucia", e vuole archiviare solo i post notevoli:
- premere il tasto Low
- impostare la parte Purge Unread Messages così:
  Without bodies/When message is no longer available
  With bodies/Never
Per tenere archiviati i "post notevoli", sarà necessario keep-parli (tasto K o pulsante con il lucchetto); tutti i post letti e non keep-pati verranno cancellati quando si ricevono i nuovi header e/o quando si chiude Free Agent, impostando il menu Group/Default Properties/When to purge

Group/Default Properties/When to purge (cioè "quando cancellare automaticamente")
Selezionare When Retrieving new headers e When Closing Agent (oppure impostate le opzioni secondo le vostre preferenze).

Group/Default Properties/Retrieving (cioè "cosa scaricare automaticamente")
Anche qui abbiamo due tipologie di utenti:
- quelli che scaricano subito tutto (intestazioni e messaggi)
- quelli che scaricano le intestazioni, scelgono i messaggi/thread da ricevere e si scaricano solo quelli

Impostazioni per chi scarica subito tutto:
- selezionare Retrieve bodies for all new messages
  Hint: la prima volta che si scaricano gli header è meglio non selezionare questa opzione... ;-)

Impostazioni per chi vuole scaricare solo le intestazioni:
- non selezionare Retrieve bodies for all new messages

Group/Default Properties/Posting
L'opzione più interessante in questa dialog box è quella di poter scegliere la firma (sign) standard per i nostri messaggi. Per sapere come creare una o più firme andate al paragrafo Options/Signatures


Menu Options

Options/General Preferences/User
Nell'immagine seguente ho inserito come esempio i miei dati.



Options/General Preferences/Online
Premere il pulsante Use Offline Defaults
In questo modo si potranno sfruttare le caratteristiche per la lettura offline di FreeAgent

Options/General Preferences/Navigation
Nell'immagine seguente ho inserito come esempio le mie preferenze.
Ovviamente ognuno è libero di modificare a piacimento queste impostazioni, che riguardano la "navigazione" tra i post; personalmente preferisco fare tutto a manina, ma qualcuno più pigro di me sicuramente ha altre esigenze. Fate attenzione soprattutto all'opzione Skipping to the next unread Group marks all messages in current group read: il mio consiglio è di non spuntarla, in maniera tale che quando passerete alla lettura del gruppo successivo i messaggi non letti rimarranno, appunto, ancora da leggere.



Options/General Preferences/Message List
Nell'immagine seguente ho inserito come esempio le mie preferenze.

Enable threading by subject - se spuntato [v] consente di avere in uno stesso thread i messaggi con identico subject
Start a New thread when a follow-up... - se spuntato [v] fa iniziare un nuovo thread quando cambia il subject
Show threads initially Collapsed - se spuntato [v] mostra i thread "chiusi" (cioé non aperti ad albero)
Automatically expand threads containing new messages - se spuntato [v] forza FreeAgent ad aprire (espandere) automaticamente un thread se contiene nuovi messaggi

Follow-Up Indentation - lo spazio, in caratteri, che devono avere i messaggi di risposta (follow-up) come indentatura
Maximum Follow-Up Level - il massimo numero di risposte che può essere visualizzato con l'indentatura (impostata con l'opzione precedente); le risposte successiva alla n-esima non verranno indentate (il limite è 15).

L'immagine qui sotto mostra un thread aperto; si può notare l'indentatura impostata a 3 caratteri e come le risposte dopo la quindicesima non vengano indentate ma incolonnate.



Options/General Preferences/Confirmation
Qui è possibile impostare le varie opzioni secondo le proprie preferenze.

Options/General Preferences/Colors
Personalmente suggerisco di mantenere i colori di default, a meno che qualcuno abbia dei colori di sistema che causano problemi di lettura.

Options/General Preferences/Fonts
Anche qui è possibile impostare le varie opzioni secondo le proprie preferenze. A me piace usare i font non proporzionali (tipo il Courier New) per visualizzare il corpo degli articoli; tra l'altro, in questo modo non perdo l'impaginazione ASCII che molti inseriscono nei propri articoli. Se siete curiosi queste sono le mie impostazioni:

Options/General Preferences/Display
Mettere il segno di spunta alle prime due opzioni.
Feature importante: nella parte Quoted text markers oltre al classico segno ">" è possibile aggiungere anche i simboli strani (tipo %|"@ o altri) che qualcuno usa in alternativa al classico segno di quote; in questo modo il testo quotato comparirà di un colore diverso (blu, di default; se non vi piace andate su Options/General Preferences/Colors). A me pare comodo separare visivamente le parti quotate da quelle non quotate, poi vedete voi.

Options/Posting Preferences/General
Nella parte Introductions è possibile impostare le introduzioni che più vi aggradano, del tipo:
"Preso da improvviso raptus di follia, %from% ha scritto:\n".
Se premete il tasto Help vi compare la relativa finestra di aiuto; selezionate (in fondo) Composing an Introduction String e vi si aprirà il mondo dei "fields" che potrete far comparire automaticamente nell'introduzione.

Options/Signatures
Per impostare la firma (sign) si può:
- utilizzare un file txt già esistente; premere il pulsante Add, mettere un nome che identifichi la firma (Pippo), premere Browse e selezionare il file txt preesistente.
- scriverla direttamente; premere il pulsante Add, mettere un nome che identifichi la firma (Pluto), e scrivere la firma nella casella Text.

E' possibile aggiungere quante firme si vuole e impostare una sign per un gruppo specifico o solo per la posta. Ricordate che la sign non si vede durante la composizione di un messaggio: la mette FreeAgent automagicamente quando spedisce i post.

Options/Windows Layout
Personalmente consiglio di adottare l'opzione di default; ridimensionate le finestre a piacere e poi "bloccatele" con Options/Save as Default Window Layout.

Windows/Open Outbox
Apre la finestra dei messaggi in partenza; ovviamente i messaggi possono essere riaperti per ulteriori modifiche.
Per passare da una finestra all'altra, si usa la classica scorciatoia CTRL + TAB.


Siete ancora vivi?? Allora passiamo all'...

Uso di FreeAgent

Dopo aver scaricato e visualizzato (con Group/Show/All Groups) la lista dei newsgroup disponibili, è possibile sottoscrivere quelli a cui si è interessati, posizionandosi sul gruppo da sottoscrivere e premendo il pulsante Subscribe (quello "isolato" con l'icona del giornale) oppure CTRL+S; dopo aver sottoscritto i newsgroup desiderati si può passare all'elenco dei gruppi sottoscritti (con Group/Show/Subscribed Groups); lo stesso effetto si ottiene cliccando qui (vedi freccina rossa in figura):

La sottoscrizione di un gruppo non significa niente di speciale, se non che quel gruppo viene posto nell'insieme dei gruppi "sottoscritti" (cioè quelli ritenuti più interessanti). Dopo aver fatto il subscribe, è possibile collegarsi ad internet e ricevere le intestazioni, premendo il pulsante Get New Headers in Subscribed Groups (il primo a sinistra).
Se è la prima volta che scaricate gli header, verificate che l'opzione Group/Default Properties/Retrieving/Retrieve bodies for all new messages non sia selezionata.

A questo punto è possibile scollegarsi e scegliere i post da ricevere, contrassegnandoli con il tasto M o con il pulsante Mark for Retrivial; sarà un lavoro un po' lungo, ma lo si farà per una volta sola... dopo aver scelto i post da ricevere ci si può collegare e scaricare con il tasto apposito (il terzo da sx) i post marcati in precedenza. Fatto ciò ci si scollega ed eventualmente si imposta FAgent per ricevere anche i bodies (Group/Default Properties/Retrieve).